Iscrizione Newsletter!

LETTURA NEWS

AGGIORNAMENTI SULLA CONFERENZA STATO E REGIONI: L'ATTO DI INDIRIZZO SU ALCOOL E DROGHE

21/10/2016

Come avevamo annunciato nei giorni scorsi è stato trattato, nell’ordine del giorno della seduta della Conferenza Stato Regioni del 20 Ottobre 2016, l'atto di indirizzo su alcool e droghe.

Come avevamo annunciato nei giorni scorsi è stato trattato, nell’ordine del giorno della seduta della Conferenza Stato Regioni del 20 Ottobre 2016, il punto relativo a “Intesa tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano sul documento Indirizzi per la prevenzione di infortuni gravi e mortali correlati all’assunzione di alcolici e di sostanze stupefacenti, l’accertamento di condizioni di alcol dipendenza e di tossicodipendenza e il coordinamento delle azioni di vigilanza del Comitato per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e di sicurezza sul lavoro ex articolo 5 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81”.

Stando alle notizie in nostro possesso l'accordo non è stato raggiunto e non sono noti i tempi entro i quali l'intesa verrà rimessa in discussione.

Il lungo e complesso iter che sta seguendo la revisione della normativa in merito ad alcol e sostanze stupefacenti testimonia quanto sia attualmente farraginoso il percorso necessario per giungere alla emanazione di norme, anche quando queste risultino di interesse nazionale; la situazione potrebbe essere favorevolmente modificata dagli esiti del prossimo referendum.

Confidiamo che questo ulteriore ritardo nell’emanazione dell’intesa contribuisca a dare un fermo alla continua offerta formativa sul tema, considerato che ad oggi non sono noti i tempi e soprattutto quelli che saranno gli effettivi contenuti della norma.